Casa / Villa
Massino Visconti
Codice: 1480
390.000,00 EUR
Nella parte collinare, in località San Salvatore, in una zona all'insegna del puro relax coniugato ad una dimensione di ineguagliabile bellezza, immersa nel verde, villa indipendente con irripetibile vista sui tre laghi inserita in un terreno di circa 3160 mq. interamente recintato.
La villa di circa 291 mq. è disposta su tre livelli abitativi e così composta:
- piano seminterrato inferiore: locale caldaia e porticato;
- piano seminterrato superiore: locale camera/soggiorno impreziosito da ampie e panoramiche vetrate vista lago ed uscita diretta su riservatissimo terrazzo, bagno con doccia, locale ripostiglio finestrato e con predisposizione per la realizzazione di un angolo cottura ed altro ripostiglio;
- piano terra: ingresso su ampio e luminoso soggiorno diviso in due zone grazie ad un sapiente gioco di quote con camino e zona pranzo con uscita su panoramicissimo terrazzo su tre lati, cucina abitabile, camera, due bagni;
- primo piano al quale si accede da scala in legno che porta ad una piccola zona soppalco che dà accesso alla zona notte con camera matrimoniale con uscita su terrazzo, due camere, bagno e altro terrazzo.
L'immobile si presenta in buone condizioni sia internamente che esternamente, con materiali di ottima qualità.
Il tetto e i bagni sono stati oggetto di recente ristrutturazione.
Il riscaldamento è alimentato da gas GPL.
Ottima soluzione per chi vuole vivere al massimo la tranquillità.


Massino Visconti è un piccolo paese piemontese situato sul versante Sud-Est del monte San Salvatore nel territorio collinare del Vergante, un tempo ricco di vigne e olivi.
Il comune - che si affaccia sul Lago Maggiore, al di sopra di Lesa - offre un invidiabile panorama sulla sponda lombarda del lago, su Ranco e sui laghi lombardi di Monate e di Varese.
Il territorio presenta delle variazioni di altitudine molto accentuate: da un minimo di 260 fino a un massimo di 922 metri sul livello del mare.
Il Castello di Massino Visconti sorge all'entrata del paese di Massino Visconti. Nasce come convento dei monaci di San Gallo durante i primi decenni dell'anno mille. Solo successivamente, intorno al 1139, la struttura verrà trasformata dai Visconti in residenza signorile di campagna.
L'odierna costruzione è il risultato di una serie di considerevoli ricostruzioni cinquecentesche: ora si presenta come un edificio di tre piani con una sola torre. Nella struttura si può notare un balconcino vicino al cortile rivolto verso il paese: da qui i Visconti parlavano agli abitanti del villaggio.
Nel 1863, Alberto Visconti vendette il Castello di Massino ai Visconti di San Vito, tuttora proprietari con la Marchesa Ludovica Visconti.
Mq
291
Classe energetica
In fase di valutazione
Locali
12,5
Camere
5
Bagni
3
Mq Giardino
3160